.
Annunci online

forzavicenza
Nn mollare mai......tranne quando nn ce la fai +


Diario


31 maggio 2007


LE BIOGRAFIE DEI POETI IMPORTANTI

SIMONE LUIGI

Simone Luigi (jj) poeta italiano (1991-ancora vivo).

Trascorre la vita nella grande cittadina di malo.

Il famoso poeta comincia a scrivere addirittura all’ età di 13 anni.

E famoso per le rime senza senso che produce nelle sue belle poesie, e per le forti emozioni che regala ai milioni di lettori, parlando delle grandi imprese che ha compiuto nella sua lunghissima vita da poeta.

Qua sotto vi presentiamo una delle poesie piu belle e famose del grande poeta jj:

IL CIRCO E ACCESO

Sono seduto nel banco…verde…

E mi sembra di essere avvolto da delle merde…

Sospiro dolorosamente

Mentre guarda una persona parlare incessantemente

Dice cazzate

E dalla sua bocca,mentre parla della sua vita, escono stronzate.

Sono in corriera adesso

E vedo passare un cesso

Si chiama nicole, ma preferisco prendere un caffè

Su, giu, destra, sinistra

Si, no, no…No, forse…Non so

Abbasso la lega




permalink | inviato da il 31/5/2007 alle 8:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


24 maggio 2007






SI COMMENTANO........OVVIAMENTE.......... DA SOLE QUESTE FOTO.........

FORZA MILAN 4EVER




permalink | inviato da il 24/5/2007 alle 9:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


22 maggio 2007


POSSO TORNARE A GIOCARE A CALCIO FINALMENTE.........TREMATE SQUADRE D' ITALIA XK CI SONO IO..........IL SIGGI NO XK TANTO NN GIOCHERO MAI IN UNA SQUADRA TANTO MERDOSA CME QUELLA..........MA TORNERO E TORNERO X  FARE STE ROBE:




permalink | inviato da il 22/5/2007 alle 19:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


17 maggio 2007


E si pode.......fuma fuma.......




permalink | inviato da il 17/5/2007 alle 9:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


17 maggio 2007





permalink | inviato da il 17/5/2007 alle 9:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


17 maggio 2007


IL MILAN PREPARA LA PARTITA DI MERCOLEDI PROSSIMO


MILANELLO - Sulle differenze che caratterizzano questa finale rispetto a quella di due anni fa: "L'intelaiatura della squadra è la stessa - ha detto Carlo Ancelotti -, il Milan ha la grossa differenza che forse nel 2005 siamo arrivati un po' spremuti adesso, invece, la squadra sta molto bene da un punto di vista fisico. Il Liverpool, credo, che pur cambiando qualche giocatore, ha mantenuto la stessa fisionomia". Questa è la finale che dà maggiori soddisfazioni? "Penso che, se dobbiamo parlare delle differenze con il 2005, diciamo che nel 2005 è stato un traguardo normale per tutti e questo invece per come è stata la stagione del Milan, è stato un traguardo straordinario. Per me è un motivo d'orgoglio che nonostante le difficoltà, il Milan sia riuscito ancora una volta a giocare la finale di Champions". Sulle condizioni di Maldini: "Penso che possa giocare la finale. Sta facendo dei lavori specifici per cercare di tenere sotto controllo il problema che ha al ginocchio. Penso che abbia buone possibilità di poter giocare". Sarà ancora una volta determinante il centrocampo? "Il centrocampo è un reparto importante per una squadra ma credo che non dipenda solo da quello. Dipenderà dall'equilibrio che riuscirà a tenere la squadra, dalla voglia di imporre il proprio gioco. Noi cerchiamo di giocare 90 minuti, poi dipende molto dalla partita, dagli avversari. La squadra sta bene, non ha bisogno di fare niente di particolare in questi giorni e dobbiamo cercare di giocare al meglio mercoledì prossimo".




permalink | inviato da il 17/5/2007 alle 9:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia           
 
 




blog letto 9474 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Vicenza 4ever

VAI A VEDERE

kiarel
x8
jj



QUESTO E IL MIO BLOG FATTO DA ME
COSTA

CERCA